Il mercato ungherese del gioco d'azzardo mobile dovrebbe essere lanciato nel 2023

Novità

2022-11-08

Benard Maumo

Negli ultimi anni la maggior parte dei paesi dell'UE ha rinnovato le proprie leggi sul gioco mobile in conformità con il TFUE (Trattato sul funzionamento dell'Unione europea). L'Ungheria è diventata uno degli ultimi paesi a introdurre nuove normative sulle scommesse online a partire da gennaio 2023. 

Il mercato ungherese del gioco d'azzardo mobile dovrebbe essere lanciato nel 2023

I nuovi regolamenti, approvati il 22 luglio 2022 dal legislatore del paese, modificano il Gambling Act XXXIV del 1991 per apportare cambiamenti radicali. Il principale tra i cambiamenti è la liberazione del mercato del gioco d'azzardo online dal monopolio statale di lunga data. 

Ma è fondamentale notare che le nuove normative non toccano da nessuna parte giochi da casinò mobile. Questo servizio di gioco d'azzardo continuerà a funzionare sotto i casinò legali del paese. 

Szerencsejatek Zrt Monopoly finirà finalmente nel 2023

I nuovi regolamenti metteranno fine alla lunga battaglia tra il governo e gli operatori di scommesse sportive dell'AEA. Le attuali regole introdotte nel 2014 rendono Szerencsejatek Zrt, di proprietà statale, l'unico fornitore di servizi di scommesse in Ungheria. 

Questo status quo ha creato tensioni legali nel mercato, con i migliori operatori di casinò mobili come Sporting Odds e Unibet hanno citato in giudizio il governo ungherese presso la CJUE (Corte di giustizia dell'Unione europea). Gli operatori volevano che il tribunale decidesse se il governo ungherese fosse contrario all'articolo 6 del TFUE, che obbliga gli Stati membri dell'UE a consentire il commercio transfrontaliero. 

Fortunatamente per gli operatori, il banco ha concluso che il regime ungherese di iGambling ha illegalmente impedito alle app di gioco mobili dell'UE/SEE di acquisire la licenza di gioco del paese. La corte ha affermato che l'Ungheria deve adottare una procedura di licenza trasparente, proporzionata e non discriminatoria. 

A seguito della sentenza "punto di riferimento", il governo ungherese ha presentato la sua proposta di regolamento sul gioco d'azzardo online alla Commissione europea nel febbraio 2022. I legislatori del paese hanno approvato all'unanimità lo schema proposto nel luglio 2022. 

La licenza non sarà economica per gli operatori del SEE

I migliori casinò mobili in Europa sappi che ottenere una licenza di gioco può essere faticoso e costoso. L'Ungheria non fa eccezione, con gli operatori del SEE che si preparano a severi requisiti di licenza da parte della GSA (Autorità di vigilanza sul gioco d'azzardo ungherese). 

La legge pubblicata sulla Gazzetta ungherese non specifica il numero di permessi che devono essere rilasciati dalla GSA. Ci sono anche pochi requisiti che devono essere soddisfatti dagli operatori di scommesse sportive SEE. Ma la proposta sul tavolo della Commissione Europea ha le seguenti condizioni di licenza:

  • Il richiedente la licenza deve avere più di 5 anni di esperienza lavorativa in qualsiasi paese del SEE.
  • L'operatore dovrebbe avere una filiale in Ungheria e presentare un capitale di almeno 1 miliardo di HUF (circa 2,5 milioni di euro).
  • Il richiedente deve fornire un importo di garanzia di HUF 250 milioni (circa € 650.000).
  • La licenza sarà valida per un massimo di sette anni o un periodo specificato da GSA. L'operatore pagherà 600 milioni di HUF (circa 1,5 milioni di euro) per la licenza e altri dettagli.
  • L'operatore SEE non può utilizzare una singola licenza in più siti web.

Aspettatevi lunghe scadenze amministrative

Prima che un operatore SEE possa richiedere la licenza GSA, la nuova legge richiede loro di registrarsi e nominare un "rappresentante" presso l'Autorità di vigilanza del gioco d'azzardo ungherese. L'incaricato deve essere un cittadino ungherese residente nel paese. Il "rappresentante" deve inoltre essere in possesso di una Laurea Magistrale in Giurisprudenza o Economia presso un istituto riconosciuto. 

Nel frattempo, gli operatori del SEE devono esercitare la pazienza dopo aver richiesto la licenza ungherese per le scommesse online. Gli operatori hanno fino a 75 giorni per identificare e registrare un "rappresentante" presso GSA. Inoltre, il processo di licenza può richiedere fino a 120 giorni. Ma dopo aver adempiuto ai requisiti fiscali deve ancora essere registrato, un operatore ha una finestra di 15 giorni per registrarsi.  

Tutto sommato, le nuove leggi potrebbero sembrare rigide, ma sono decisamente per il meglio. Queste leggi renderanno l'industria delle scommesse in Ungheria liberale, creando così maggiori opportunità per gli operatori e i giocatori del SEE. Quindi, preparati per i bei tempi di gioco in Ungheria!

Ultime novità

I migliori giochi di casinò mobile a tema calcistico da giocare durante la Coppa del mondo
2022-11-29

I migliori giochi di casinò mobile a tema calcistico da giocare durante la Coppa del mondo

Novità