Italiano
mobilecasinorank.it
  • Casinò per paese
  • Bonus del casinò
  • Giochi da casinò
  • Metodi di deposito
  • Novità
Menu
Casino mobil
Italiano

Il mercato del gioco in Austria ottiene un nuovo regolatore in una revisione completa

Austria

2021-04-17

Eddy Cheung

Il Austria Il mercato del gioco d'azzardo ha una ricca storia che risale al 17 ° secolo. Durante il Medioevo, gli austriaci, in particolare i contadini e gli artigiani ordinari, usavano denaro e oggetti per giocare. Ma quando la classe dirigente si rese conto che le persone erano immensamente divertite, Leopoldo I introdusse la prima legge sul gioco d'azzardo per regolare l'attività.

Il mercato del gioco in Austria ottiene un nuovo regolatore in una revisione completa

Da allora, la scena del gioco d'azzardo austriaca ha subito molte trasformazioni. Attualmente, l'industria sta per diventare più trasparente e sicura, con il governo che si prepara a introdurre una massiccia revisione. Al centro dei cambiamenti ci sarà l'introduzione di un cane da guardia del gioco d'azzardo per sorvegliare il mercato. A partire da ora, il ministero delle Finanze regola il gioco d'azzardo nel paese. Quindi, cosa dovrebbero aspettarsi esattamente i giocatori e gli operatori austriaci in futuro?

Revisione del quadro normativo

Alla fine di febbraio di quest'anno, Gernot Blumel, ministro delle finanze austriaco, ha annunciato alcune misure di vasta portata per regolamentare lo spazio di gioco in Austria. I nuovi regolamenti introdurranno una nuova autorità di regolamentazione, simile all'UKGC in Gran Bretagna. Le regole introdurranno anche nuovi requisiti di trasparenza e migliori controlli per la protezione dei giocatori.

Secondo Blumel, l'obiettivo principale del nuovo corpo sarà la protezione dei giocatori. "La protezione dei giocatori è di particolare importanza, poiché il gioco d'azzardo è un'area molto sensibile per i giocatori, le loro famiglie e per la società, che comporta anche rischi considerevoli", ha detto. Il politico di 39 anni ha anche spiegato che i giocatori sono spesso affetti da dipendenza. In quanto tali, subiscono inutili conseguenze finanziarie e psicologiche.

Rispecchiando i modelli normativi della Germania e del Belgio

Nel frattempo, il nuovo ente progetterà e implementerà un protocollo di autoesclusione. Questo protocollo toccherà i giocatori che partecipano ad entrambi casinò online e luoghi di gioco d'azzardo a terra.

Inoltre, l'organismo eliminerà gli operatori senza alcuna licenza di gioco d'azzardo. Oltre a ciò, avranno il mandato di disabilitare la connessione Internet a siti Web specifici. Sulla replica della Germania, le nuove regole introdurranno:

  • Limiti di tempo per giocare alle slot.
  • Limiti di deposito mensili.
  • Limitare la posta in gioco. Tuttavia, i limiti di questi tre punti chiave non sono ancora stati definiti. Saranno sviluppati in seguito in consultazione con esperti di gioco d'azzardo.

Blumel ha anche affermato che il regolamento in arrivo vedrebbe il mercato del gioco d'azzardo del paese seguire le orme del Belgio. L'Austria potrebbe imporre un divieto assoluto alle "loot box", che il ministro ha definito pericolose per gli scommettitori più giovani. Ha spiegato che le "loot box" consentono a questi individui di esplorare i tipi più tradizionali di gioco d'azzardo.

Salvaguardie anticorruzione

Inoltre, Blumel ha annunciato nuove regole anti-corruzione dopo uno scandalo politico che ha coinvolto Casinos Austria, Novomatic e diversi noti politici. Il Parlamento sta già discutendo sull'illegalità di pubblicità, regali o donazioni da operatori di gioco d'azzardo ai politici. Il ministro ha detto che questa mossa porterà maggiore trasparenza nell'industria del gioco d'azzardo.

Il ministro delle finanze ha poi annunciato che gli operatori del gioco d'azzardo dovranno pagare più tasse. L'unico scopo è garantire che queste società contribuiscano al trattamento e alla prevenzione dei problemi legati al gioco d'azzardo. Anche le misure pubblicitarie saranno rafforzate, con l'introduzione di regole simili a quelle già operanti nell'industria del tabacco.

I casinò online in Austria sopravvivono

Infine, il ministro ha annunciato l'intenzione del governo di abolire le licenze federali per i VLT (Video Lottery Terminals). Invece, i fornitori di servizi di casinò cercheranno i permessi dai rispettivi stati in cui operano. Inoltre, le licenze per creare tre nuovissimi casinò terrestri saranno nulle. Fortunatamente, online e casinò mobili rimani indenne in questa purga.

Tempistica normativa

Il governo austriaco spera di sviluppare tutte le leggi necessarie per facilitare questo scossone entro la fine di aprile 2021. La legge sarebbe quindi introdotta in parlamento per approvarle entro l'autunno 2021. È importante ricordare che i piani per rivedere l'industria del gioco d'azzardo del paese hanno in cantiere da marzo dello scorso anno. Quindi, potrebbe passare un po 'di tempo prima che le ultime modifiche entrino in gioco.

Austria
Avatar
AUTHOREddy Cheung

Promo del casinò

--
null Country FlagCheckmark
Gioca ora
-

Ultime novità

Dipendenza dal gioco d'azzardodisconoscimentoGioco responsabilepolitica sulla riservatezzaTermini & CondizioniSitemap
© mobilecasinorank.it 2021